La Storia degli Hare Krishna. L'associazione ISKCON.

L’Associazione Internazionale per la Coscienza di Krishna, ISKCON ( International Society for Krishna Consciousness ) fu fondata da Abhay Charan Bhaktivedanta Swami,

diffusamente conosciuto come Prabhupada, un Maestro Spirituale originario dell'India. Su invito del suo guru, Prabhupada offrì all'Occidente una saggezza eterna diffondendola a livello mondiale. L'ISKCON si riconosce nella più numerosa corrente reperibile in seno all'Induismo: il Visnuismo (o Vaisnavismo) così chiamato per la devozione verso il Dio Visnu. In questa Tradizione si promuove la Fede in un Unico Dio che , pur avendo molti Nomi, è preferibilmente invocato come Krishna o Vishnu.

All'inizio del sedicesimo secolo, fece la Sua Comparsa in India il Grande Santo Caitanya Mahaprabhu. Attraverso il suo nobile esempio di Devozione, egli insegnò ad amare Krishna attraverso il semplice Canto dei Suoi Santi Nomi , oltre che tramite lo studio di Libri Sacri come 'Bhagavad Gita' e 'Srimad Bhagavatam'. Queste pratiche devozionali divennero ampiamente note nell'India dell'epoca e furono all'origine d' un importante movimento sociale e religioso da cui si è sviluppato l'attuale Movimento per la Coscienza di Krishna. Nei secoli successivi , vari Maestri nel Lignaggio di Caitanya Mahaprabhu hanno dato forma sistematica al Suo Messaggio compilando Trattati Filosofici, Poemi Devozionali e dettagliate Guide sulla Liturgia. Tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, tali Insegnamenti vennero ulteriormente diffusi in India grazie a pubbliche conferenze ed alla consacrazione di numerosi Templi. Poi, negli anni '60 del Novecento , questa Millenaria Dottrina dell'Amore Divino superò i confini del sub-continente indiano , fu quando Prabhupada si recò personalmente in America e La diffuse a livello internazionale. Per dodici anni, Srila Prabhupada viaggiò instancabilmente per insegnare la possibilità dell'auto-realizzazione attraverso la Coscienza di Krishna. Organizzava conferenze quasi quotidianamente e nel mentre monitorava attentamente la formazione dei Suoi giovani discepoli. Prabhupada inoltre pubblicò decine di libri che tramandano le Verità Essenziali della Conoscenza Spirituale in un linguaggio chiaro e moderno. Swami Prabhupada fondò circa un centinaio di centri spirituali dedicati a Krishna. Per la prima volta nella Storia, Krishna veniva adorato a livello mondiale con il diffondersi del Canto dei Suoi Santi Nomi. l’ISKCON è oggi presente a livello mondiale con comunità agricole, scuole e più di 650 centri. I suoi membri si sono completamente dedicati alla diffusione della vera conoscenza spirituale, hanno distribuito più di 500 milioni di libri e riviste in 80 lingue ma anche miliardi di pasti latto-vegetariani ai più bisognosi Quale parte attiva della ISKCON e uno dei Suoi più importanti Centri in Europa, la Comunità di Villa Vrindavana ha ampiamente contribuito al successo del Movimento.