Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada nacque a Calcutta, in India. Dopo una vita di devozione, all’età di sessantanove anni lasciò l’India e Vrindavana, luogo santo dove risiedeva, per recarsi a New York senza beni materiali e con l’unico scopo di portare la conoscenza spirituale trascendentale in Occidente, spinto da un sentimento puramente missionario.

A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada da giovane partecipò attivamente al movimento non-violento di Gandhi. Nel 1922 incontrò il suo maestro spirituale – Sua Divina Grazia Sri Srimad Bhaktisiddhanta Sarasvati Gosvami Maharaja – che nel 1933 lo iniziò nella tradizione della Gaudiya Vaishnava sampradaya e gli chiese di diffondere in Occidente la filosofia della Bhagavad-gita e del bhakti yoga. Dopo una vita di famiglia esemplare, nel 1959 Srila Prabhupada accettò l’ordine di rinuncia e si trasferì a Vrindavana, villaggio natale di Sri Krishna, per prepararsi al compito che gli era stato affidato dal suo maestro. Nel 1965 s’imbarcò per gli Stati Uniti e si stabilì a New York, dove iniziò la sua missione di diffusione della conoscenza trascendentale e dei testi vedici in un Occidente confuso e immerso nel materialismo e nell’edonismo esasperato. Nel 1966 fondò l’International Society for Krishna Counsciousness (ISKCON), che divenne nota in tutto il mondo come Movimento Hare Krishna.

Villa Vrindavan Firenze Srila PrabhupadaA.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada è considerato oggi uno tra i più importanti eruditi e maestri di filosofia vedica, e anche il più letto. Ha tradotto dal sanscrito in maniera autentica e pubblicato numerose opere essenziali, tra cui lo Srimad Bhagavatam, un capolavoro di 18.000 versi che rivela l’aspetto personale della Verità Assoluta e racchiude tutte le informazioni necessarie per raggiungere la realizzazione spirituale e migliorare la società in ogni suo ambito. Ha inoltre commentato ogni verso in modo puro e originale, secondo i millenari insegnamenti tramandati di maestro in maestro in una linea disciplica mai interrotta nei secoli.

Dal 1967 al 1977, A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada ha instancabilmente viaggiato in tutto il mondo, insegnando attraverso il suo esempio l’eterna conoscenza trascendentale che predicava. Ha fondato più di novanta centri per la coscienza di Krishna nelle maggiori città del mondo, dove i suoi numerosi discepoli conducono una vita spirituale semplice e sana e le cui regole sono strettamente conformi alle istruzioni dettate dai sacri testi vedici.

Per saperne di più contatta la Segreteria di Villa Vrindavana al +39 334 2708143 e la sezione Pubblicazioni su questo sito.